Corrotti

Indice:
– Bio
– Caratteristiche Fisiche
– Caratteristiche Mentali
– Attitudini
– Sottospecie
– Relazioni con le altre Razze
– Maestrie Razziali

– Bio –

Chiamati comunemente dalla popolazione di Feyon “Corrotti”, i membri di questa razza posseggono epiteti altrettanto poco lusinghieri come “Maledetti”, “Impuri”, “Contaminati”. Essi nascono da qualunque incrocio tra razze, ma la loro particolarità è che, a causa dell’utilizzo smodato di magia da parte di uno dei genitori (o di entrambi), il sangue del figlio venga fuori già corrotto da questi ultimi e, quindi, mutato fin dalla nascita. I Corrotti, infatti, presentano fin dalla nascita diverse mutazioni e con esse riescono a convivere. Un Corrotto parte, a livello di gioco, con 5 Punti Corruzione, 2 Corruzioni (a scelta del Player) e e la loro Soglia di Corruzione prima che debbano tirare per una nuova Mutazione è aumentata di 2 (quindi 7/14/21 etc). La loro altezza varia, come anche il loro peso, a seconda sia dalla razza di appartenenza dei genitori sia dalle mutazioni che hanno sviluppato con la propria nascita. L’utilizzo di Cristalli o qualunque altro metodo che porti un Corrotto a PERDERE Punti Corruzione gli provoca male fisico. Un Corrotto nato da due Orchi ma affetto da una mutazione che lo rende più minuto, sarà alto quanto un umano, mentre uno nato da due Elfi ma con la pelle a scaglie sarà più pesante dei propri genitori. Raggiungono la maturità sessuale attorno ai 18 anni, ma la loro aspettativa di vita è decisamente altalenante. A seconda delle mutazioni o della reazione della società (molti vengono trattati alla stregua di untori) molti muoiono giovani, e si attesta una media intorno ai 60/70 anni, per i più fortunati, sebbene vi siano storie di Corrotti che abbiano anche superato i 2 secoli di vita. Non sono in grado di perdere le loro deformità e mutazioni, ne le prime due di partenza, ne le future, anche se dovessero abbassare la soglia della Corruzione.

– Caratteristiche Fisiche –

Proprio per la loro natura, è difficile che un Corrotto sia simile ad un altro, sia per Mutazioni che per appartenenza ad una Razza piuttosto che un’altra. L’unico tratto caratteristico della Razza è il sangue: nero e denso come la pece, dall’acro odore di catrame bollente. Cosa che ha aiutato la campagna di diffamazione delle varie istituzioni religiose nel bollarli come marchiati dagli Dei.

– Caratteristiche Mentali –

I Corrotti crescono con il malcontento delle altre persone attorno a loro. Spesso i loro stessi genitori li abbandonano, per evitare di essere tacciati come dipendenti dai cristalli, o peggio, come eretici dalle varie fazioni religiose. Nella maggioranza dei casi, però, un Corrotto cresce con una innata propensione ad accettare la propria Corruzione e quella degli altri, giudicandola “giusta” e avallando quasi la diffusione della stessa. La quasi totalità della Razza reputa la Corruzione una sorta di “evoluzione” naturale a seguito del progresso magico. Prova ne sia il fatto che, di norma, i Corrotti utilizzano molto largamente il proprio potere magico, il che li rende maghi incredibilmente abili.

– Attitudini –

Data la loro propensione magica, i Corrotti eccellono in quelle che sono le attitudini mentali (Skill Conoscenza) e quelle di utilizzo della magia (Skill Combat, Magia). Possono sviluppare ottime capacità relazionali (Skill Sociali) ma il marchio della loro Corruzione limita di molto la loro capacità. Hanno l’innata capacità di “percepire” la Corruzione attorno a loro, riuscendo a sentire se ve ne sia poca o molta. Questo non gli permette di “sentire” qualcuno con la Corruzione, ma a breve distanza possono capire se questo ne abbia poca quantità, media quantità o alta quantità, coerentemente col gioco fatto. Questa capacità è sempre attiva, essendo una percezione al pari di ogni senso.

– Sottospecie –

Per quanto riguarda le sottospecie di Corrotti, queste sono moltissime e tanto ampie quanti sono gli individui che abitano i quattro regni. Prendono modi di pensare e agire tipiche del regno di appartenenza, ben consci però del fatto che è ALTAMENTE IMPROBABILE che essi si votino alla Fede di uno di questi, dato che sono tacciati come Eretici e Abomini.

– Relazioni con le altre Razze –

Data la loro natura conflittuale, i Corrotti hanno difficilmente un buon rapporto con i Prescelti, essendo la loro completa antitesi. Possono però sviluppare buoni rapporti con tutte le razze, in particolar modo con i Drow ed i Bestiali.

– Maestrie Razziali –

  • Maestria Base

Presenza Immonda:
+2 ad Intimidire

  • Maestria Base

Corrompere:
1 volta al Giorno può dare 1 Punti Corruzione ad un PG che non sia un Corrotto. SE lo fa su un Prescelto perde, invece, 2 Punti Corruzione.

  • Maestria Bonus (Costo: 500px)

Faro della Corruzione:
I Corrotti possono usare 1 punto Corruzione per creare una sorta di “esca” che emana Corruzione. Questa esca, oltre ad essere percepita da altri Corrotti, Prescelti e segugi delle miniere, attrae gli Abomini.

  • Maestria Bonus (Costo: 500px)

Il problema non sono Io:
Presi e bistrattati dalla società che li addita come un problema, molti Corrotti si sono in realtà trincerati dietro l’idea che la società sia il problema, non la loro natura, resistendo ai tentativi di far loro credere il contrario. +2 Volontà contro Persuasione

  • Maestria Bonus (Costo: 500px)

Potenza Corrotta:
I Corrotti hanno imparato, col tempo, a servirsi della Corruzione di cui sono fatti, e con cui sono nati, per potenziare la propria magia. Possono, spendendo 2 Punti Corruzione, potenziare il loro successivo Attacco Magico con un bonus di +5.